Warning: Illegal offset type in /membri/lalibreriadiflavia/wp-includes/post.php on line 1770
Recensione di Legami di sangue: Il Contatto di Checca B - La libreria di Flavia | Bookblog
Collaborazione,  Libro,  Recensione

Recensione di Legami di sangue: Il Contatto di Checca B

Titolo: Il Contatto
Trilogia: Legami di Sangue
Autrice: Checca B.
Data di pubblicazione: 6 settembre 2019
Genere: Fantasy
Edito: Self Publishing
Pagine: 236
Prezzo: €15,09 Cartaceo
Disponibili i primi capitoli su Wattpad

Trama

Lisandra ha sempre vissuto nella menzogna, ora l’ha capito. Adesso, però, ha preso in mano le redini della sua vita ed è lei a guidare le sue scelte. Tuttavia, il coraggio non basta quando si incontrano creature sconosciute. Lucius Romanov ha sempre vissuto in una vita ideale che sperava fosse la sua, ma in seguito all’arrivo di Lisandra tutto cade a pezzi… Si sono separati, ma si ritroveranno? Lui la cercherà? Lei lo cercherà? Lisandra perdonerà la sua famiglia? Ritornerà alla corte dei Romanov?

Recensione

Checca B è un’autrice che stimo tantissimo, nonché una mia cara amica. Una ragazza con valori che cerca di trasmettere attraverso le sue storie, storie che vuoi o non vuoi ti entrano dentro e che hanno la capacità di lasciarti tanto.

Il Contatto è il secondo volume della trilogia dei Legami, che vede come protagonisti Lisandra e Lucius, due personaggi diversi ma che fin da subito vi daranno l’impressione di essere complementari l’uno per l’altro, come due tessere di un puzzle.

Dopo la battaglia contro le streghe e i lupi, Lisandra scappa, temendo che in quanto Ateyo di Lucius e Skiarat possa diventare un burattino nelle mani dei fratelli Romanov. Si nasconde a Vatra Dornei, dove si stabilirà presso la casa di due umani, e così facendo ritorna a vivere quella vita non fatta per lei dove deve fingersi qualcuno che non è. Ma per volere del destino rincontrerà tutto ciò da cui è scappata.

Questo volume si addentra di più nella relazione tra Lisandra e Lucius e qui vi anticipo che le farfalle inizieranno ad agitarsi nel vostro stomaco!

Ho iniziato a leggere questo romanzo subito dopo aver terminato il primo, alle due di notte circa, impaziente di sapere come proseguisse. Ancora una volta Checca non mi ha deluso, anzi, ha continuato ad alimentare in me grandi aspettative. La sua fantasia ha saputo creare colpi di scena ancora più epici di quelli del romanzo precedente, il tutto intriso stavolta in una love story a volte sofferta ma passionale.

Lo stile è semplice e scorrevole, quindi lo consiglio a tutti: a grandi e a piccini!

Ho adorato ogni singola pagina e stavolta c’era quel tocco in più, dato dalla storia d’amore più centrica all’interno della storia, che mi ha letteralmente conquistato.

Valutazione

5/5⭐